Il pap test è doloroso?

Il paptest consiste nel prelevare con una spatolina e uno spazzolino un po’ della secrezione sul collo dell’utero, che viene posta su un vetrino e trattata con un fissatore. Il vetrino viene poi letto da uno specialista in citologia (lo studio delle cellule) per individuare l’eventuale presenza di cellule alterate. Serve per la diagnosi precoce dei tumori del collo dell’utero, che sono preceduti amche molti anni prima da alterazioni facilmente curabili con terapie conservative, che richiedono cioè solo l’asportazione della minuscola zona colpita senza dover rimuovere tutto l’utero.  L’esame viene eseguito applicand odentro la vagina lo speculum, un dispositivo in plastica o metallo che serve ad allargare la vagina e visualizzare il collo dell’utero che sporge al suo fondo. L’esame non è per niente doloroso.

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?