Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del parto in acqua?

Dagli studi fatti sembra che il parto in acqua tiepida produca nella partoriente un effetto rilassante sulla muscolatura, che aiuta a ridurre la tensione, il dolore e la durata del travaglio. E’ possibile praticarlo nei parti di feti singoli, quando non vi sia alcun tipo di patologia materna o fetale. Lo svantaggio principale è quello che non si può eseguire l’anestesia epidurale. Si può scegliere anche di eseguire in acqua solo il travaglio, e di proseguire per il parto vero e proprio nel modo classico, dove sia più facile per l’ostetrica o il medico assistere la partoriente nella fase espulsiva.

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?