Allergeni

ABCDEFGHILMNOPRSTUVZ

Gli allergeni sono sostanze di natura eterogena che, introdotte ripetutamente in persone predisposte, scatenano le allergie.
Esistono centinaia di allergeni diversi, di origine vegetale, animale e chimica e vengono classificati in esogeni ed endogeni; i più diffusi sono i pollini di piante arbustive, erbacee o cereali, spore di muffe, acari della polvere, peli di animali, alimenti, medicinali, coloranti, cosmetici, detersivi, prodotti chimici, etc.

Gli allergeni esogeni si distinguono per la via di penetrazione: inalazione (pollini, spore, etc), ingestione (crostacei, uova, latte, frutta secca, etc), contatto (coloranti, cosmetici, profumi prodotti per la pulizia, etc) e via ematica (antibiotici, sieri, veleni, punture d’insetti, etc).

Gli allergeni endogeni si formano nel metabolismo o in seguito alla decomposizione all’interno degli organi oltre che nei processi infiammatori e degenerativi.

 

 

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Italia S.r.l.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?