Ciclo ovarico

ABCDEFGHILMNOPRSTUVZ

Il ciclo ovarico è rappresentato dall’insieme delle attività biologiche cicliche che nella donna culminano con l’ovulazione. L’ipofisi secerne l’ormone follicolo-stimolante o FSH che facilita la migliore organizzazione delle cellule attorno all’ovulo destinato a essere rilasciato e la creazione di un follicolo (struttura formata da molte cellule che circonda l’ovulo, proteggendolo e nutrendolo) (vedi Figura sottostante).

 

Quando la maturazione è completata, il follicolo si rompe e l’ovulo maturo viene rilasciato nella tuba di Falloppio attraverso cui si dirige verso l’utero. Il follicolo rotto si trasforma in corpo luteo che, con la secrezione di progesterone stimolata dall’ormone ipofisario LH, promuove tutte le modificazioni della mucosa uterina tali da renderla adatta ad accogliere il prodotto del concepimento e inibisce la secrezione ipofisaria di ormone FSH. Se la fecondazione non ha luogo, il corpo luteo regredisce (corpo albicante), cessa la sua stimolazione sull’utero, con conseguente sfaldamento dell’endometrio e flusso mestruale. Con il 1° giorno di flusso ha inizio un nuovo ciclo mestruale.

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?