Diabete gestazionale

ABCDEFGHILMNOPRSTUVZ

Il diabete gestazionale è una forma di diabete mellito che insorge durante la gravidanza. In genere compare nel 3° trimestre di gestazione ed è caratterizzato da iperglicemia moderata che, pur non essendo grave per la madre, può avere ripercussioni sul nascituro. Il diabete gestazionale va seguito per tutta la gravidanza insieme al ginecologo e/o al diabetologo.
Il rischio maggiore è rappresentato dall’aborto entro il secondo trimestre di gravidanza. Aumenta anche il rischio di macrosomia (crescita intrauterina eccessiva) che può rendere il parto difficoltoso. Il bambino può anche presentare ipoglicemia neonatale o difetti di maturazione polmonare che se ben trattati non hanno conseguenze gravi. Il diabete gestazionale scompare apparentemente dopo il parto, ma a lungo termine molte delle donne che lo hanno manifestato sviluppano, anche a distanza di molti anni, il diabete di tipo 2. Sono pertanto raccomandabili controlli annuali della glicemia e dell’emoglobina glicata, che si eseguono con un semplice esame del sangue.

 

PER APPROFONDIRE

Diabete gestazionale: se il glucosio è nemico della gravidanza »

 

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Italia S.r.l.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?