Fitoestrogeni

ABCDEFGHILMNOPRSTUVZ

I fitoestrogeni sono sostanze presenti nelle piante con una struttura molecolare simile a quella degli estrogeni umani. In particolare, presentano molte somiglianze con gli ormoni sessuali, sebbene siano dotati di potenza nettamente inferiore.
I fitoestrogeni sono in grado di legarsi ai recettori degli estrogeni che sono distribuiti in molti organi sia dell’apparato riproduttivo femminile: ovaie, utero, mammelle che dell’intero organismo (cervello, cuore, vasi, ossa, cute e annessi, vescica, denti, occhi, etc).
I fitoestrogeni vengono utilizzati ad adeguati dosaggi per il trattamento dei disturbi della menopausa. Normalmente vengono divisi in tre classi: isoflavoni, lignani e cumestani. I migliori sono gli isoflavoni e le loro forme biologicamente attive come la genisteina, la daidzeina, la biochanina A e la formononetina. In Italia tutti i fitoestrogeni si vendono in farmacia sotto forma di integratori alimentari e non richiedono la ricetta medica. Tuttavia, almeno all’inizio è bene chiedere al proprio medico quale prodotto scegliere. Non tutti gli integratori a base di fitoestrogeni sono uguali.

 

 

PER APPROFONDIRE

I rimedi naturali in menopausa: i fitoestrogeni »

 

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?