Mastite

ABCDEFGHILMNOPRSTUVZ

La mastite è un’infiammazione acuta o cronica delle ghiandole del seno (mammelle). La forma acuta, in genere non grave, si osserva spesso all’inizio dell’allattamento ma può comparire anche durante la pubertà su sollecitazione ormonale o essere una manifestazione di una patologia in corso. Durante l’allattamento la comparsa di mastite è segno di un’infezione batterica contratta attraverso una ragade del capezzolo. I germi approfittano delle condizioni di temperatura, umidità e sostanze nutritizie contenute nel latte materno per riprodursi nella ghiandola mammaria e provocare un’infiammazione acuta. Il seno o una sua parte diventa arrossato, caldo, duro e dolente; la donna avverte un malessere diffuso, accompagnato da febbre.

La mastite va curata subito mediante impacchi caldo-umidi, rimuovendo delicatamente con acqua calda ogni residuo di latte dal capezzolo e immergendo il seno 2-3 volte al giorno (per circa 10 minuti/ogni volta) in una bacinella di acqua calda, affrettandosi poi, dopo averlo massaggiato a porgerlo al bambino per la suzione. Far scorrere il latte mentre il seno è ancora caldo aiuta a disostruire i dotti e a non fare ristagnare il latte. A meno che il capezzolo non secerna pus, la madre può continuare ad allattare. Se il medico prescrive un antibiotico deve essere assunto per tutta la durata suggerita e al dosaggio indicato.

La mastite cronica è dovuta a infezioni batteriche ripetute o a modificazioni ormonali. Provoca seno pesante, presenza di cisti multiple e talvolta secrezioni sierose dal capezzolo, tutti segni che diventano particolarmente netti nella seconda metà del ciclo mestruale. Se dolorosi, i sintomi possono essere curati con un’adeguata terapia farmacologica prescritta dopo visita medica. Esami specifici come la mammografia, l’ecografia e la biopsia consentono di fare diagnosi differenziale per escludere la presenza di un cancro.

 

PER APPROFONDIRE

Mastite: che cos’è e come di cura »

 

 

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?