Mastopatia fibrocistica

ABCDEFGHILMNOPRSTUVZ

La mastopatia fibrocistica è una malattia generalmente a carattere benigno, che colpisce una o entrambe le mammelle in donne tra i 30 e i 40 anni.
È causata da una proliferazione delle cellule acinose delle ghiandole mammarie, dei dotti galattofori e del tessuto connettivo della mammella.
Le cisti, che possono variare di numero e dimensioni, sono generalmente dolorose, soprattutto in concomitanza del flusso mestruale, ma possono anche essere asintomatiche. Sono legate verosimilmente all’azione degli estrogeni. In presenza di cisti, è opportuno che la donna si sottoponga a controlli periodici (in genere ogni 6 mesi) per tenere sotto controllo eventuali trasformazioni maligne.
In alcuni casi, è necessario ricorrere ad una biopsia o alla mammografia per stabilire con precisione la natura delle cisti o di eventuali noduli (fibroadenoma, papilloma, lipoma).

 

PER APPROFONDIRE

Cisti mammarie: facciamo chiarezza »

 

 

 

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?