Muscolo retto dell’addome

ABCDEFGHILMNOPRSTUVZ

Il retto dell’addome è uno dei muscoli fondamentali per la tonicità, la funzionalità e l’estetica della parete addominale. Agisce insieme agli altri muscoli addominali: muscolo obliquo esterno, muscolo obliquo interno, muscolo trasverso e muscolo psoas.

 

Com’è fatto
Il muscolo retto dell’addome è formato da due bande muscolari simmetriche poste verticalmente lungo la parete addominale anteriore, da una parte e dall’altra della linea alba. Il muscolo retto dell’addome si inserisce a livello superiore su tre costole (V, VI e VII costola), sulle cartilagini costali e sulla punta inferiore dello sterno e a livello inferiore con un robusto tendine che si fissa sul margine superiore del pube.
Presenta alcune inserzioni tendinee trasversali che lo suddividono in segmenti.
È interamente rivestito da una guaina fibrosa. È innervato dagli ultimi sei o sette nervi toracici.

 

Che cosa fa il muscolo retto dell’addome

  • Flette il tronco in avanti e lateralmente in sinergia con i muscoli obliqui interno ed esterno.
  • Alza il bacino.
  • Partecipa alla funzione di “corsetto contenitivo” dell’intera fascia addominale (vedi muscolo trasverso).
  • Ha un ruolo importante nel mantenere la posizione del bacino (e quindi della colonna vertebrale) in antagonismo con il muscolo quadrato dei lombi.
  • Svolge un ruolo nell’espirazione dell’aria.

 

 

PER APPROFONDIRE

Addominali: sfatiamo i falsi miti »

 

 

eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?