Neurotrasmettitori

ABCDEFGHILMNOPRSTUVZ

I neurotrasmettitori sono molecole segnale presenti nelle terminazioni delle cellule nervose (sinapsi), con il compito di mettere queste cellule in comunicazione una con l’altra formando una rete. In pratica, trasmettono gli impulsi nervosi o certi messaggi da un neurone all’altro.

Le molecole rilasciate da un determinato neurone si legano con i recettori presenti sulla membrana della cellula bersaglio, inducendo una risposta da parte di quest’ultima. Le molecole segnale vengono chiamate neurotrasmettitori perché – appunto – trasmettono un messaggio nervoso.

Per la precisione, le molecole che agiscono direttamente sui recettori della cellula bersaglio vengono detti neurotrasmettitori, mentre le molecole segnale che coinvolgono un “secondo messaggero” vengono detti neuromodulatori o neuroormoni. L’azione dei neurotrasmettitori, essendo diretta è rapidissima (meno di 1 millisecondo). L’azione dei neuromodulatori, è più lenta e può durare alcuni minuti.

Ci sono circa 100 neurotrasmettitori (e neuromodulatori) ben conosciuti, che sono classificati in tre gruppi: 1) piccole molecole; 2) neuropeptidi; 3) gas.

 

Nel sistema nervoso, questa funzione è assolta da vari neurotrasmettitori:

  • tra le piccole molecole, ricordiamo, per esempio, l’acetilcolina, alcuni aminoacidi (glutammato, aspartato, glicina e acido gamma-aminobutirrico (GABA) e amine biogene (monoamine) come la serotonina (coinvolta nei meccanismi che regolano il sonno e il tono dell’umore), la dopamina (essenziale per il controllo del movimento e del desiderio) e la noradrenalina (elemento-chiave nel controllo del battito cardiaco e del flusso sanguigno);
  • tra i neuropeptidi, alcuni peptidi oppiacei (encefaline, endorfine), peptidi gastrointestinali (sostanza P, neurotensina, peptide intestinale vasoattivo (VIP), fattori di rilascio dell’ipotalamo (per es. somatostatina) e infine alcuni ormoni rilasciati dalla neuroipofisi (per es. ormone antidiuretico e ossitocina); 
  • tra i gas, hanno un’attività neuromodulatoria, l’ossidro nitrico (NO) e il monossido di carbonio (CO).

 

 

 

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?