Sistema limbico

ABCDEFGHILMNOPRSTUVZ

Il sistema limbico è costituito dall’insieme delle strutture cerebrali localizzate nella regione intermedia e profonda del cervello, che rivestono un ruolo importante nel meccanismo della memoria, delle emozioni e delle reazioni istintive oltre che nell’elaborazione del comportamento. Il sistema limbico forma una sorta di anello continuo di corteccia nella parte interna di ciascun emisfero cerebrale. È costituito da diverse strutture tra cui:

  • le vie olfattive (la connessione dei bulbi olfattivi al sistema limbico contribuisce a spiegare perché gli odori evochino risposte emotive e ricordi);
  • l’amigdala temporale (ha influenza sul comportamento e su alcune attività come l’attrazione sessuale e l’alimentazione e su emozioni come l’ira);
  • l’ippocampo (una fascia ricurva di sostanza grigia cerebrale che è coinvolta nei meccanismi di apprendimento e memoria);
  • i nuclei del setto;
  • la circonvoluzione del cingolo (reazioni istintive), a sua volta, composta da due circonvoluzioni: corpo calloso (connette i due emisferi dell’encefalo);
  • paraippocampo (insieme ad altre aree influisce sull’espressione di emozioni come la rabbia e la paura)

Il sistema limbico opera in associazione con altre zone cerebrali soprattutto l’ipotalamo e la corteccia frontale. I principali comportamenti alimentari, sessuali e sociali sono regolati dal duplice controllo dell’ipotalamo e del sistema limbico.
Per studiare il sistema limbico si ricorre alla TAC e alla risonanza magnetica. Le lesioni a suo carico del sistema limbico possono essere di origine vascolare, traumatica, infettiva, degenerativa o tumorale.

 

eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?