Tiroide

ABCDEFGHILMNOPRSTUVZ

La tiroide è una piccola ghiandola endocrina, localizzata nella parte anteriore del collo, sotto la laringe, responsabile della sintesi e della secrezione degli ormoni tiroidei, sotto il controllo della ghiandola ipofisi.

 

Com’è fatta la tiroide

La tiroide ha una forma a farfalla, con due lobi simmetrici, situati contro gli anelli della trachea e collegati nella parte anteriore. È posta abbastanza in superficie e per questo può essere facilmente esaminata alla palpazione medica. Dietro ai lobi si trovano le ghiandole paratiroidi e, ai lati, i due nervi laringei che controllano i movimenti dei muscoli della laringe.

 

Come funziona

La tiroide è costituita da due tipi di cellule che producono ormoni diversi: le cellule C che secernono calcitonina (ormone che regola il livello di calcio nel sangue) e le cellule vescicolari, le più numerose. Queste ultime captano dal sangue – grazie all’enzima perossidasi – lo iodio circolante (proveniente dagli alimenti, in particolare dal sale marino e dai prodotti del mare come molluschi, alghe etc) e lo trasformano in preormone tiroideo, che poi immagazzinano in vescicole. Quando alla tiroide, a seconda delle necessità, arriva uno stimolo dall’ormone tireotropo (TSH) prodotto dall’ipofisi, le vescicole liberano una parte del proprio contenuto sotto forma di due ormoni tiroidei: l’ormone T3 o triiodo-tironina (circa il 20%) e l’ormone T4 o tiroxina. L’ormone T4, di gran lunga il più abbondante (circa l’80%), una volta giunto nei tessuti è trasformato in ormone T3, la forma più attiva.

Gli ormoni tiroidei esercitano una generale attività stimolante sull’organismo, “accelerando” il funzionamento di gran parte dei tessuti e in particolare aumentando il consumo tissutale di ossigeno. Inoltre, sono indispensabili alla crescita e alla maturazione dello scheletro e del sistema nervoso.

 

Quando qualcosa non va

La tiroide può aumentare di volume e formare un gozzo comprendente uno o più noduli. Questo fenomeno è talvolta dovuto a insufficiente apporto di iodio, oppure a un deficit di un enzima nella via di sintesi degli ormoni tiroidei ma spesso non è legato ad alcuna causa precisa e può essere trattato con somministrazione di iodio nella dieta.

Il funzionamento della ghiandola tiroide può essere alterato per difetto (ipotiroidismo) o per eccesso (ipertiroidismo), anomalie che causano una variazione della concentrazione degli ormoni tiroidei nel sangue e sintomi caratteristici: tachicardia, tremore, termofobia (paura del calore con permanente sensazione di avere troppo caldo), dimagrimento in caso di ipertiroidismo; rallentamento del ritmo cardiaco e della reattività psichica, ispessimento della pelle del viso e del collo, colorito pallido, affaticamento e sonno prolungato in caso di ipotiroidismo.

Casi gravi di ipotiroidismo possono portare a una condizione patologica nota come mixedema, caratterizzata da borse sotto gli occhi e faccia gonfia dovuta ad edema della pelle per infiltrazione di un eccesso di particolari sostanze, glicosaminoglicani e proteoglicani, negli spazi tissutali.

Il cretinismo è una gravissima forma di ipotiroidismo che si manifesta già nella vita fetale fino all’infanzia: è caratterizzato da mancanza di crescita dell’organismo e ritardo mentale.

L’infiammazione della tiroide viene chiamata tiroidite e associa la presenza di gozzo e di un’alterazione della funzione della ghiandola. Ne esistono diverse forme in base all’origine, ai sintomi, all’evoluzione etc.

La diagnosi si basa in genere sull’esame clinico e sulla scintigrafia ed altri esami specifici.

L’innervazione della muscolatura della laringe (nervi laringeo esterno e nervo laringeo ricorrente) è in stretta connessione con la ghiandola tiroide; per questo deve essere isolata e protetta in caso di asportazione chirurgica parziale o totale della tiroide (tiroidectomia). Un danno a questi nervi causa raucedine e, in alcuni casi, perdita della parola.

 

 

PER APPROFONDIRE

– La tiroide: centrale elettrica del metabolismo »

– L’importanza della tiroide per la salute della donna »

– Gli alimenti amici della tiroide »

– La tiroide e i suoi disturbi. L’importanza di una diagnosi precoce »

– Ipertiroidismo e cuore: probabile interazione con le aritmie cardiache »

– L’importanza della tiroide per la salute della donna »

 

 

 

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?