Cinque segreti di prevenzione intima, tra mamma e figlia

L’igiene intima deve diventare un gesto quotidiano di cura e prevenzione di piccoli fastidi, sin dalla più tenera età. L’età prepubere – la fase che precede la comparsa della prima mestruazione, e che va indicativamente dai 4 ai 12 anni – coincide con il momento in cui la bambina acquista la sua prima autonomia: l’asilo e la scuola segnano il primo distacco dalla famiglia, la bambina comincia ad avere cura di sé e del proprio corpo e piccoli “incidenti di percorso” in ambito igienico possono capitare più frequentemente. Prurito, arrossamento e bruciore possono essere i sintomi di irritazioni e infiammazioni vulvo-vaginali, dovute ad una scorretta o inadeguata igiene intima o al contatto con agenti irritanti (gli ambienti scolastici e di gioco rappresentano spesso “luoghi a rischio” di infezioni microbiche).

Per evitare questi inconvenienti, che se trascurati possono portare a problemi più seri, l’igiene intima deve diventare fin dall’infanzia un gesto di quotidiana prevenzione. Come?
Insegnando alla bambina le regole per una corretta detersione e utilizzando un prodotto specifico, un prodotto “a misura di bambina”.

  • Il benessere, tutti i giorni
    Educate vostra figlia all’igiene intima, facendo in modo che questa diventi un gesto di quotidiano benessere;
  • Detersione intima: i gesti corretti
    Insegnate a vostra figlia che la zona perianale va detersa dalla parte posteriore, cioè con movimenti che partono dall’ano e vanno verso la schiena; la zona vaginale va pulita con movimenti che dalla vagina vanno verso la pancia. Questo per evitare che, lavandosi, si trascinino microbi dalla zona anale verso la vagina.
  • La scelta di un detergente specifico
    Le bambine vanno incontro frequentemente a irritazioni e infiammazioni; è quindi consigliabile l’uso di un detergente intimo specifico, studiato per rispondere alle esigenze delle bambine in età prepubere.
  • L’entusiasmo
    Lo sapete bene, le ragazzine hanno bisogno di motivazioni forti per sottostare alle regole igieniche. Presentate l’igiene intima come un “rito di iniziazione” alla femminilità. L’identificazione con la madre è sempre un ottimo strumento di persuasione.
  • Piccoli trucchi seducenti
    Un asciugamano personalizzato, il proprio detergente dal colore brillante e dalla profumazione delicata: qualche segreto per rendere l’igiene intima un vero e proprio rituale di bellezza e di cura di sé.

 

 

A cura di: Alma Galeazzi

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?