5 aprile Giornata Nazionale Informativa sulle Manovre Salvavita Pediatriche

A volte bastano poche semplici manovre per salvare una vita. Mosse essenziali di primo soccorso che tutti – non solo genitori, nonni, babysitter o insegnanti – possono e dovrebbero imparare. Secondo i più recenti dati Istat, il 27% delle morti classificate come “accidentali” nei bambini da 0 a 4 anni (praticamente un bambino a settimana) avviene per soffocamento a causa dell’inalazione di un corpo estraneo (palline di gomma, piccoli giochi) e/o da cibo. Purtroppo, chi assiste ai primi momenti dell’evento spesso non è adeguatamente formato ad intervenire o semplicemente a richiedere tempestivamente soccorsi qualificati, facendo in pochi minuti degenerare l’evento in arresto respiratorio e successivamente in arresto cardiaco.

Un dato agghiacciante che ha spinto la Croce Rossa Italiana a scendere in campo in maniera ancora più concreta, istituendo la Giornata Nazionale Informativa sulle Manovre Salvavita Pediatriche: una giornata di educazione sanitaria che si rivolge soprattutto agli insegnati di asili nido e scuole elementari, alle mamme, ai papà, ai nonni, ai babysitter e a tutti coloro che quotidianamente interagiscono con i bambini. In tutte le regioni di Italia, in aggiunta alle normali attività̀ formative in ambito pediatrico e di primo soccorso, la Croce Rossa Italiana ha organizzato, per il 5 aprile 2014 una giornata informativa gratuita durante la quale non solo verranno illustrate le manovre pediatriche salvavita ma anche le buone pratiche di prevenzione da ostruzione da corpo estraneo.

Per potersi iscrivere alla giornata informativa gratuita del 5 aprile 2014, offerta a tutta la popolazione (fino ad esaurimento posti disponibili) è necessario inviare una mail all’indirizzo 5aprile@cri.it; specificare nell’oggetto la regione di appartenenza e inserire all’interno del corpo del messaggio tutti i dati anagrafici e i recapiti degli interessati.

“Un gesto cambia una vita, una manovra corretta la salva. Proteggi i bambini, costruisci il loro futuro!”

A cura di Simona Forti

Fonte: CRI

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?