Bambini e attività fisica: le linee guida OMS

 

L’OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità – presenta le linee guida sull’attività fisica, il comportamento sedentario e il sonno per i bambini sotto i 5 anni. L’obiettivo è di contrastare l’inattività dell’infanzia dovuta spesso all’eccessivo utilizzo della tecnologia.

 

Più attività fisica e migliore qualità del sonno

Le nuove linee guida OMS sottolineano l’importanza dell’attività fisica e di un’adeguata quantità e qualità del sonno nei bambini sotto i 5 anni, che “devono trascorrere meno tempo seduti a guardare gli schermi, devono dormire meglio e avere più tempo per giocare se vogliono crescere sani”.
Come sottolinea Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’OMS, “raggiungere la salute per tutti significa fare il meglio per la salute fin dall’inizio della vita delle persone. La prima infanzia è un periodo di rapido sviluppo e un momento in cui i modelli di vita familiare possono essere adattati per guadagnare in salute”.

L’attività fisica e il sonno sono elementi fondamentali per la vita di un bambino sano a livello fisico e mentale, trattandosi di strumenti di prevenzione dell’obesità infantile e di altre malattie associate che potrebbero presentarsi più avanti nella vita.

 

Il gioco come attività fisica

Attualmente, oltre il 23% degli adulti e l’80% degli adolescenti non sono sufficientemente attivi fisicamente. Nel caso dei bambini, il gioco è sicuramente la chiave per garantire una quantità sufficiente di movimento nell’arco della giornata, sostituendolo alle attività sedentarie trascorse seduti davanti allo schermo di un televisore o di uno smartphone.

L’OMS, infatti, evidenzia che “lo schema dell’attività complessiva nelle 24 ore è fondamentale: è necessario sostituire il tempo prolungato davanti allo schermo con un gioco più attivo o dinamico, assicurandosi che i bambini piccoli dormano un sonno di buona qualità e durata. Il tempo sedentario di qualità trascorso in attività interattive non basate sullo schermo con un caregiver (genitori, nonni, zii, tata, maestra d’asilo o altre persone che si prendono cura del bambino), come lettura, narrazione, canto e puzzle, è molto importante per lo sviluppo del bambino”.

 

Le raccomandazioni OMS

Le nuove linee guida OMS suggeriscono quali sono i comportamenti corretti che un bambino sano dovrebbe avere in tema di attività fisica.
In particolare, per i neonati (meno di 1 anno) è consigliato essere fisicamente attivi più volte al giorno attraverso il gioco interattivo seduti sul pavimento.
In questa fase, è importante evitare di tenere fermo il bambino per più di 1 ora alla volta, ad esempio in carrozzine, passeggini o seggioloni.
Inoltre, i neonati dovrebbero godere di 14-17 ore (0-3 mesi di età) o 12-16 ore (4-11 mesi di età) di sonno di buona qualità, compresi i sonnellini.

 

Per i bambini di età compresa tra 1 e 2 anni, l’OMS consiglia di impegnare almeno 180 minuti al giorno in attività fisica di vario tipo e intensità. È sconsigliato restare fermi per più di 1 ora alla volta o rimanere seduti a lungo. Per i bambini di 1 anno, non è raccomandato trascorrere il tempo davanti allo schermo, mentre per quelli di 2 anni il tempo sedentario trascorso a guardare la tv o a giocare ai videogiochi non dovrebbe mai superare 1 ora.

In questa fascia d’età, si raccomandano almeno 11-14 ore di sonno di buona qualità, compresi i sonnellini, con il sonno regolare e i tempi di sveglia.

 

Per i bambini di 3-4 anni si consigliano almeno 180 minuti al giorno di attività fisica, di cui almeno 60 di attività moderata-intensa. Inoltre, come per i più piccoli, l’OMS raccomanda di non trascorrere più di 1 ora fermi o davanti a uno schermo. Quando si è seduti, si consiglia di incoraggiare la lettura e la narrazione con un caregiver.

In questo caso, sono necessarie almeno 10-13 ore di sonno di buona qualità, includendo un pisolino, il sonno regolare e i tempi di sveglia.

 

 

LEGGI ANCHE

Le regole del buon sonno: vademecum da 1 a 3 anni »

Disturbi del sonno nei bambini: sotto accusa le cattive abitudini »

Giocare è una cosa seria »

Videogame e bambini, chi vince? »

 

References

Linee guida OMS sull’attività fisica, comportamento sedentario e sonno per i bambini sotto i 5 anni (in inglese) »

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?