La rivincita del lunedì: non è lui il giorno peggiore della settimana

La rivincita del lunedì: non è lui il giorno peggiore della settimanaAlzi la mano chi non odia il tanto temuto lunedì: ci si lascia alle spalle i divertimenti del weekend, ci si prepara ad affrontare la settimana e i cinque giorni che ci separano dal sabato sembrano interminabili.
Eppure… un’indagine condotta dalla London School of Economics ha dimostrato che il 53% degli intervistati ha puntato il dito contro il martedì. Il motivo? Gli obblighi del lunedì si fanno sentire di più il giorno seguente: gran parte dei lavoratori se la prende più comoda il primo giorno di rientro in ufficio, navigando su Internet e chiacchierando con i colleghi. Ma il martedì non si scappa: le incombenze si accumulano e la giornata si riempie, fino a diventare la più antipatica.
La ricerca è stata condotta tramite un’applicazione per IPhone chiamata Mappiness, che ha monitorato gli umori dei 22.000 partecipanti inglesi per più di due mesi. Finito il periodo di osservazione il capo della ricerca, George MacKerron ha commentato: “Lunedì, c’è una sensazione persistente (leggi: illusione) che sia ancora il weekend. Martedì, invece, le persone sono già nella loro settimana di lavoro e sono profondamente consapevoli che il weekend sia molto, molto lontano”.
A cura di Arianna Gallicchio
Fonte: www.minyanville.com

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?