Consigli alimentari per contrastare le emorroidi

Le emorroidi sono delle normali strutture anatomiche che si presentano come dei cuscinetti morbidi e altamente vascolarizzati situati nella parte terminale dell’intestino retto. Possono essere interne o esterne e contribuiscono ad ottimizzare la continenza anale, specialmente quella dei liquidi e dei gas.
Quando queste però si gonfiano, o si infiammano, possono dar luogo a tutti quei fastidiosi sintomi che caratterizzano la malattia emorroidaria.
Questo avviene quando le vene emorroidali si dilatano eccessivamente formando delle varici che possono anche divenire croniche.

Tra i fattori scatenanti più comuni e diffusi troviamo in primis la stitichezza e le feci dure, il sollevamento eccessivo di pesi, la diarrea, l’aumento della pressione sanguigna sulle vene del retto durante la gravidanza e problematiche legate alla circolazione sanguigna.
Tanti i tipi di intervento – chirurgico, farmacologico – per trattare il problema, e anche una serie di consigli alimentari che possono essere seguiti anche come prevenzione delle stesse.
Vediamo alcuni esempi di questi ultimi nella nostra gallery.

A cura di Simona Forti

Tags:

 

eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?