18 marzo Giornata nazionale per la lotta alla distrofia muscolare

Torna per il nono anno consecutivo la “Giornata nazionale per la lotta alla distrofia muscolare” promossa dalla UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare).

18 marzo Giornata nazionale per la lotta alla distrofia muscolareIl progetto di questo anno, che si svolgerà dal 18 al 31 Marzo, si chiama “Assente ingiustificato” ed è incentrato sul tema dell’integrazione scolastica degli studenti disabili.

L’iniziativa vuole porre l’attenzione sulle diverse problematiche che le persone con disabilità riscontrano nell’accedere liberamente agli istituti scolastici a causa delle numerose barriere architettoniche ancora presenti e che vedono cosi negata la possibilità di usufruire del diritto all’istruzione costituzionalmente garantito a tutti.

Allarmanti i dati emersi dal “X Rapporto Sicurezza e Scuola” effettuato da Cittadinanzattiva che svolge indagini, valutazioni civiche e monitoraggi a livello nazionale in ambito scolastico.

Ad oggi nel 14% delle scuole monitorate sono presenti scalini o altre barriere architettoniche all’ingresso; nel 54% degli edifici non è presente l’ascensore, mentre nel 14% degli edifici dotati non è funzionante; il 34% delle scuole è sprovvisto di bagni accessibili ai disabili, mentre nel 7% dei casi in cui sono presenti non sono utilizzabili a causa della presenza di barriere architettoniche.

Come ogni anno è possibile sostenere la UILDM in diversi modi: in oltre 500 piazze di tutta Italia saranno presenti banchetti dove sarà possibile fare offerte o acquistare con un contributo minimo di 5 euro le “Farfalle della Solidarietà”, piccoli peluche ripieni di ovetti di cioccolato; oppure fare una donazione tramite SMS o chiamata al 45508.

Sul sito ufficiale della UILDM è presente la mappa con la lista completa di tutte le piazze aderenti e i relativi eventi e, per tutta la durata dell’iniziativa, sarà attivo il blog assentegiustificato.com a cui tutti sono invitati a dare un contributo di opinione e/o esperienza.

L’obiettivo di questa iniziativa è quello di mettere in atto opere concrete per garantire un completo inserimento dei giovani disabili all’interno degli istituti scolastici; con l’abbattimento di ostacoli e barriere architettoniche, con il finanziamento di interventi per modifiche strutturali degli edifici non ancora a norma e con l’acquisto di sussidi didattici.

Fonte UILDM 18/03/2013

A cura di Simona Forti

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?