Adolescenti obesi: glucosio e insulina sono influenzati dal sonno

La rivista Diabetes Care ha pubblicato una ricerca del Children’s Hospital di Philadelphia, secondo cui un adeguato riposo notturno può aiutare a prevenire il diabete di tipo 2 negli adolescenti obesi. Nel corso della ricerca, coordinata da Dorit Koren, 62 giovani obesi sono stati controllati frequentemente con test di tolleranza al glucosio per via endovenosa e con test orali, e sottoposti a misure antropometriche e polisonnografia notturna, con il risultato che quando dormivano poco i livelli di insulina diminuivano e, quando dormivano troppo o troppo poco, i livelli di glucosio aumentavano; nel sangue dei ragazzi che dormivano fra le sette ore e mezzo e le otto ore e mezzo sono stati registrati i livelli ottimali di insulina e glucosio.

 

 

Fonte: Sanità News, 22 settembre 2011

eD Promotion: i Prodotti di Mylan Italia S.r.l.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?