Asma: Giornata Mondiale 2019

 

Il 7 maggio 2019 si celebra la 25esima Giornata Mondiale dell’Asma (World Asthma Day 2019) organizzata dal Global Initiative for Asthma (Gina) un’organizzazione internazionale che da anni si impegna a sensibilizzare i cittadini e a migliorare l’assistenza a coloro che soffrono di asma.

  

Che cos’è l’asma?

L’asma è una malattia polmonare cronica caratterizzata da sintomi respiratori ricorrenti come mancanza di respiro, respiro sibilanteoppressione toracica tosse.
Durante un attacco d’asma, la mucosa delle vie aeree si gonfia, i muscoli intorno si contraggono e il muco blocca le vie aeree più piccole nei polmoni, rendendo difficoltosa la respirazione.

Secondo l’OMSOrganizzazione Mondiale della Sanità– nel mondo sono tra i 100 e i 150 milioni le persone che soffrono di questa condizione, mentre secondo la Global Initiative for Asthma (Gina) ci sono addirittura 300 milioni di persone nel mondo che soffrono di questa malattia, 1 ogni 20. In Europa, secondo Gina, ci sono oltre 30 milioni di asmatici.

In Italia, si stima che ogni anno circa 9 milioni di persone si ammalino di allergie respiratorie derivanti dalla presenza di pollini nell’aria e 4 milioni di essi ricorrono a cure. Dai dati OMS emerge che circa il 15-20% della popolazione italiana soffre di allergie, un fenomeno in crescita soprattutto tra i più giovani e le donne.

  

La Giornata Mondiale dell’Asma

Data l’entità del problema, la Global Initiative for Asthma ha deciso di celebrare la Giornata Mondiale dell’Asma, con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione verso questa malattia, migliorare l’assistenza alle persone che ne soffrono e offrire supporto a familiari, amici e operatori sanitari.

Never too late, never too early”, ovvero “mai troppo tardi, mai troppo presto”, è lo slogan scelto per il 2019, perché è sempre il momento giusto per parlare di asma e, in occasione della Giornata mondiale, è possibile partecipare a una delle tante iniziative diffuse in tutta Italia per conoscere meglio questa condizione e imparare a gestirla.

 

Per consultare il calendario degli eventi 2019, visita il sito di Federasma e Allergie Onlus » www.federasmaeallergie.org

Per scoprire come prenotare una consulenza gratuita in uno dei centri specialisti aderenti all’iniziativa Asma Zero Week, clicca qui.

 

LEGGI ANCHE

Asma: sintomi e cure »

Asma, fumo e ormoni femminili »

I numeri dell’asma »

Le allergie primaverili: il buongiorno NON si vede dal mattino »

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Italia S.r.l.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?