Festa della donna 2013: le iniziative per la salute

Il tema di quest’anno della  Giornata Internazionale della donna è ancora legato alla violenza sulle donne: “A promise is a promise: Time for action to end violence against women”.
Dopo il flash mob del 14 febbraio scorso , ancora una giornata per mettere sotto i riflettori le discriminazioni e le violenze che le donne continuano a subire in tutto il mondo  e che troppo spesso vengono dimenticate.  

Festa della donna 2013Anche in Italia si moltiplicano le iniziative: tra le tante abbiamo scelto di segnalarvi quelle legate ai temi della prevenzione, organizzate da associazioni e ospedali: noi donne siamo le prime a doverci prendere cura di noi stesse, a partire dalla nostra salute.

VISITE SENOLOGICHE E MAMMOGRAFIE

  • Milano l’Andos (Associazione nazionale donne operate al seno) ha messo in atto un’iniziativa in collaborazione con diverse strutture ospedaliere per visite senologiche gratuite dal 4 all’8 marzo.
  • Monza, l’Associazione Salute donna onlus in collaborazione con gli Istituti clinici Zucchi e il Cam (Centro analisi di Monza) organizza l’8 marzo visite senologiche ed eventuali esami mammografici ed ecografici gratuiti.
  • Lecco, l’azienda ospedaliera della Provincia organizza in collaborazione con la Lilt presso il centro commerciale Le Meridiane il 5 e il 6 marzo visite senologiche (dalle 9.30 alle 12.30) e corsi di autopalpazione mammaria per ragazze dai 18 ai 25 anni.
  • Provincia di Brescia, all’ospedale di Desenzano del Garda, l’8 marzo visite senologiche ed ecografia mammaria gratuita dalle 9 alle 13.
  • Viterbo, fino al 4 luglio, arriva in diverse zone della città l’unità mobile di mammografia messa a disposizione dalla Ausl in collaborazione con l’amministrazione comunale.

VISITE GINECOLOGICHE E PAP TEST

  • Roma, all’Ospedale San Camillo un vero e proprio pacchetto prevenzione per donne dai 40 ai 60 anni, con mammografie, visite senologiche e ginecologiche, pap test e test dell’Hpv. A partire da oggi su prenotazione.
  •  La Anvolt (Associazione nazionale volontari lotta contro i tumori) organizza in 20 città italiane dall’8 al 10 marzo visite ginecologiche (ma anche senologiche, pap test e ecografie) in cambio di un’offerta volontaria (per informazioni www.anvolt.org).
  • Napoli, l’Aied (Associazione italiana per l’educazione demografica) offre l’8 marzo un Open Day di prevenzione, con visite ginecologiche, senologiche e pap test (www.consultorionapoli.it)

VISITE TIROIDE E CONSULENZE ENDOCRINOLOGICHE

  • Scandicci (FI) l’8 e il 9 marzo e il 15 e il 16 dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 presso il distretto Asl a Scandicci (Fi), in collaborazione con Fondazione Ant Italia Onlus, 120 visite gratuite alla tiroide da prenotare fino al 6 marzo.
  • Napoli, l’Aied offre consulenze endrocrinologiche venerdì 8 marzo.

OSTEOPOROSI

il gruppo Gvm care&research offre venerdì 8 marzo dalle 10 alle 19.30 screening gratuiti per l’osteoporosi in cinque regioni italiane (Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Puglia e Sicilia). Per informazioni www.gvmnet.it.

CONSULENZE PSICOLOGICHE: ad offrirle è l’Aied di Napoli.

CONTRACCEZIONE D’EMERGENZA
Roma, l’AIED fino all’11 marzo offre consulenza medica e pillola del giorno dopo gratuite (www.aied-roma.it)

GRAVIDANZA
Milano, l’AIED offre una lezione gratuita del corso “Movimento in gravidanza con tecniche yoga”, alle ore 18.00 in Viale Regina Giovanna 36 (www.aiedmilano.com)

Vi ricordiamo inoltre che dall’8 all’10 marzo, in oltre 3000 piazze d’Italia, sarà possibile acquistare le  gardenie dell’AISM per sostenere la ricerca scientifica contro la sclerosi multipla, e per costruire il futuro di tante donne che ne soffrono. Per quest’anno la gardenia potrebbe sostituire la mimosa, no?

 Fonte: 7 marzo 2013,  ANSA

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Italia S.r.l.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?