Giornata Internazionale dei bambini innocenti, vittime di aggressioni 2019

Il 4 giugno si celebra la Giornata Internazionale dei bambini innocenti, vittime di aggressioni, istituita nel 1982 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite in difesa dei diritti dei bambini, per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle condizioni di milioni di vittime di abusi fisici, mentali ed emotivi nel mondo.

 

L’ONU in difesa dei diritti dei bambini

Nel 1982, in occasione di una sessione speciale dedicata alla questione palestinese, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite si dichiarò “sconvolta dal grande numero di bambini palestinesi e libanesi innocenti vittime degli atti di violenza perpetrati da Israele”.

Dall’esigenza di proteggere i diritti dei bambini non solo in quelle zone ma anche in tutto il resto del mondo, nasce la scelta dell’ONU di istituire la Giornata Internazionale dei bambini innocenti vittime di aggressioni, da celebrarsi ogni 4 giugno.

L’obiettivo è di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle condizioni di milioni di bambini vittime di abusi fisici, mentali ed emotivi nel mondo. A questo scopo, nel 1989 venne definita una Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, firmata da 196 Stati, per stabilire dei meccanismi di controllo che garantiscano il rispetto dei diritti fondamentali dei bambini, tra cui:

  • Non discriminazione: i diritti dei bambini devono essere validi per tutti, senza alcun tipo di distinzione.
  • Superiore interesse: il bene del bambino/adolescente deve sempre avere la priorità in qualsiasi legge, provvedimento o situazione problematica.
  • Diritto alla vita, alla sopravvivenza e allo sviluppo del bambino: gli Stati devono unirsi ed impegnarsi per tutelare la vita e il sano sviluppo dei bambini.
  • Ascolto delle opinioni del minore: i bambini devono essere ascoltati in tutti i processi decisionali che li riguardano e gli adulti hanno il dovere di considerare le loro opinioni.

 

Le condizioni dei bambini nel mondo

Nonostante gli sforzi delle Nazioni Unite, ad oggi si contano 250 milioni di bambini che vivono in aree colpite dalla guerra, dove vengono reclutati da milizie e costretti a combattere, subiscono violenze sessuali, vengono rapiti, perdono la vita in attacchi contro obiettivi sensibili come scuole e ospedali.

La Giornata Internazionale dei bambini innocenti vittime di aggressioni è un’occasione importante per sostenere l’impegno internazionale affinché tutti i bambini possano avere ciò che necessitano per crescere e vivere bene: salute, cibo, l’amore di una famiglia, istruzione e possibilità di svagarsi, perché ogni bambino ha il diritto di godere della spensieratezza della propria età, indipendentemente dalla zona del mondo in cui vive.

 

Visita la pagina di ONU Italia dedicata alla Giornata Internazionale dei bambini innocenti, vittime di aggressioni 2019 » 

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Italia S.r.l.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?