“HIV, conosci il tuo stato”: 30° Giornata Mondiale contro l’AIDS

 

La lotta contro l’AIDS giunge alla sua trentesima edizione il 1° dicembre 2018, data in cui si celebra la Giornata Mondiale contro l’AIDS con il claim “HIV, conosci il tuo stato”.

 

“HIV, conosci il tuo stato”

Il 1° dicembre 2018 si celebra la Trentesima Giornata Mondiale della lotta contro l’AIDS, una campagna di salute globale iniziata dall’OMSOrganizzazione Mondiale della Sanità – nel 1988.
L’acronimo AIDS indica la Sindrome da Immunodeficienza Acquisita, una malattia del sistema immunitario umano causata dal virus dell’immunodeficienza umana (HIV).
La scelta del claim “HIV, conosci il tuo stato” vuole sottolineare l’invito a sottoporsi al test per conoscere il proprio stato di infezione da HIV: l’esame è veloce, gratuito e anonimo, e consente, in caso di sieropositività, di accedere a cure tempestive, con una maggiore possibilità di successo dei trattamenti farmacologici.

 

HIV e AIDS: i numeri in Italia

I dati emersi dall’ultimo report ISSIstituto Superiore di Sanità – rivelano che nel 2017, meno del 20% delle persone diagnosticate con AIDS aveva eseguito una terapia antiretrovirale prima della diagnosi di AIDS. Nel tempo è aumentata la proporzione delle persone con nuova diagnosi di AIDS che ignorava la propria sieropositività e ha scoperto di essere HIV positiva nei pochi mesi precedenti la diagnosi di AIDS,passando dal 20,5% del 1996 al 73,9% del 2017.

Inoltre, nel 2017, sono state riportate, entro il 31 maggio 2018, 3.443 nuove diagnosi di infezione da HIV pari a 5,7 nuovi casi per 100.000 residenti. Sono stati segnalati 690 casi di AIDS, pari a un’incidenza di 1,1 nuovi casi per 100.000 residenti. L’infezione da HIV interessa maggiormente la fascia di età 25-29 anni e la principale modalità di trasmissione resta quella dei rapporti sessuali non protetti.

Nonostante l’incidenza di AIDS risulti in lieve costante diminuzione negli ultimi quattro anni, è fondamentale portare avanti una campagna di informazione sull’argomento al fine di aumentare la copertura dei test, specialmente per i soggetti più a rischio, e garantire l’accesso ai servizi di prevenzione, trattamento e cura dell’HIV.

 

Eventi e iniziative

Sabato 1° dicembre, il telefono verde AIDS e IST dell’Istituto Superiore di Sanità (800 861 061) sarà attivo dalle 10 alle 18. Sarà inoltre fruibile il contatto Skypeuniticontrolaids” e l’indirizzo mail dedicato esclusivamente alle persone sorde tvalis@iss.it.

Per l’occasione, la Piramide Cestia, uno dei monumenti più rappresentativi di Roma, sarà illuminata di rosso, colore simbolo della lotta contro l’AIDS, e sarà proiettato un messaggio di sensibilizzazione.

 

Per ulteriori approfondimenti, consulta il sito www.uniticontrolaids.it

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?