Ictus: Giornata Mondiale 2018

#UpAgainAfterStroke, è questo lo slogan della campagna lanciata dalla World Stroke Association in occasione della Giornata Mondiale dell’Ictus, celebrata, come di consueto, il 29 ottobre.

 

Time is brain

Anche quest’anno, 2018, l’obiettivo della campagna è quello di sensibilizzare la popolazione nei confronti di una malattia – l’ictus cerebrale – che si distingue per la sua improvvisa insorgenza. L’ictus, inteso come danno cerebrale persistente dovuto a cause vascolari, può manifestarsi, infatti, anche in una persona in apparente pieno benessere.

Per questo è fondamentale saper riconoscere i sintomi ed intervenire il prima possibile: una paralisi di uno o più arti, un calo improvviso della capacità visiva o un mal di testa violento e localizzato, non sono segnali da sottovalutare. In questi casi è necessario agire tempestivamente, contattando il 118 e trasportando la persona con sospetto attacco con urgenza in ospedale.

 

La campagna 2018 promossa anche dall’ALT, con una nuova app

La campagna #UpAgainAfterStroke si propone di diffondere informazioni utili su questa malattia e sulle modalità di prevenzione, soprattutto per quanto riguarda i principali fattori da tenere sotto controllo.

Anche ALT, Associazione per la Lotta alla Trombosi e alle malattie cardiovascolari, aderisce all’iniziativa, invitando a calcolare il rischio di Ictus ed rischio di Infarto utilizzando l’app Riskometer, ideata dall’Università di Auckland, Nuova Zelanda e patrocinata da World Stroke Organization (WSO), International Association of Neurology & Epidemiology (IANE) e European Stroke Organization (ESO).
L’applicazione fornisce utili consigli salvavita, nonché informazioni fondamentali sulla predisposizione e sui sintomi precoci di ictus, registrando le abitudini dell’utente e monitorandone i cambiamenti. Questi dati, inoltre, contribuiscono alla ricerca scientifica, in quanto permettono ai ricercatori di raccogliere preziose informazioni riguardo ai fattori di rischio e agli algoritmi predittivi per la demenza e le malattie cardiovascolari.

 

Per approfondire su ictus e segni sentinella, vai all’infografica »

Per ottenere ulteriori informazioni sull’argomento, consultare il sito www.trombosi.org »

Per scaricare l’app Riskometer su App Store – itunes.apple.com/it/app/stroke-riskometer »

Per scaricare l’app Riskometer su Google Play – play.google.com/store/apps »

 

 

 

 

 

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?