Parto cesareo e obesità in età adulta: c’è una correlazione?

Parto cesareo correlato a obesità in età adultaNascere con parto cesareo potrebbe aumentare le probabilità di soffrire di sovrappeso o obesità in età adulta.
Queste le conclusioni, pubblicate sulla rivista PLoS One, a cui sono giunti i ricercatori dell’Imperial College di Londra dopo aver analizzato i dati di 15 diversi studi condotti su più di 38mila persone in 10 nazioni diverse.

Dai dati è emerso che i bambini nati con parto cesareo avrebbero il 26% in più di possibilità di essere adulti in sovrappeso, o addirittura di diventare obesi, rispetto a coloro che sono nati con parto naturale: infatti il valore medio di indice di massa corporea é risultato più elevato di circa mezza unità.

“Esistono meccanismi plausibili attraverso cui il parto cesareo potrebbe influenzare il peso più in là nella vita – ha sottolineato Matthew Hyde, coautore della ricerca. Il tipo di batteri amici presenti nell’intestino è diverso nei bambini nati con cesareo e in quelli nati per via vaginale, fatto che può avere svariati effetti sulla salute. Non solo, la compressione del bambino durante la nascita per via vaginale sembra influenzare i geni che vengono attivati, e ciò potrebbe avere un effetto a lungo termine sul metabolismo”.
Nonostante il parte cesareo, secondo altri studi, sia associato anche ad una maggiore incidenza di asma e diabete di tipo 1 durante l’infanzia; i ricercatori non condannano questa procedura ammettendo inoltre di non essere sicuri che sia solo il tipo di parto a causare queste differenze.

“Ora dobbiamo stabilire se ciò è il risultato del cesareo o se sono altri fattori a spiegare questa associazione”, ha commentato Neena Modi, responsabile dello studio.
“Ci sono buoni motivi per cui il cesareo può essere la scelta migliore per molte donne e i loro bambini, e in alcuni casi può salvare delle vite. Tuttavia, dobbiamo capire le conseguenze a lungo termine in modo da fornire i migliori consigli possibili alle donne che stanno prendendo in considerazione un parto cesareo”.

A cura di Simona Forti

Fonte: Sole 24 Ore 04/03/2013

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?