Tumore della cervice: un po’ di aceto per la diagnosi precoce

Tumore della cervice: un po’ di aceto per la diagnosi precoceNon solo il pap test, ma anche un semplice test che utilizza una sostanza comune come l’aceto, permettono la diagnosi precoce del tumore alla cervice.
È quanto emerge da uno studio presentato da Surenda Srinivas Shastri del Tara Memorial Hospital di Mumbai, in India, al convegno annuale dell’American Society of Clinical Oncology a Chicago.

È stato dimostrato per che rilevare lesioni pre-cancerose degli stadi iniziali di questa forma di tumore, sono sufficienti del cotone e un po’ di aceto. L’acido acetico reagisce con i tessuti in cui sono presenti alterazioni pre-tumorali facendoli diventare bianchi e permettendo di individuarli in soli 60 secondi in modo semplice ed economico.

Lo studio è stato condotto su circa 150mila donne, di età compresa tra i 35 e i 64 anni, di cui 75 mila, tra il 1998 e il 2002, sottoposte ogni due anni allo screening visivo basato sull’applicazione dell’acido acetico sulla cervice uterina.

Monitorandone il loro stato di salute per i successivi 12 anni è stata riscontrata una riduzione della mortalità per cancro alla cervice tra le donne esaminate di circa un terzo.

Secondo Shastri e i colleghi questo tipo di esame potrebbe prevenire ogni anno 22 mila decessi causati dal cancro alla cervice in India dove, nonostante ci sia un alta incidenza di questo genere di tumore, la diagnosi effettuata tramite pap test non è molto diffusa nè facilmente migliorabile.
Il test all’acido acetico, potrebbe invece più facilmente entrare nella pratica clinica in quanto può essere effettuato anche da personale sanitario non specializzato.

Fonte Sole24Ore 03/06/2013

A cura di Simona Forti

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?