Tumori: la danza come terapia

Tumori: la danza come terapiaDance for Oncology è il primo progetto italiano che utilizza la danza come terapia per i pazienti colpiti da tumori: un’iniziativa di IncontraDonna onlus per migliorare la condizione psico-fisica dei pazienti oncologici.

 

La danza come terapia

La danza è socializzazione, coordinazione, movimento fisico divertimento: queste caratteristiche la rendono un’ottima attività terapeutica che viene già utilizzata nel percorso di recupero di molte patologie, soprattutto quelle neurologiche come l’Alzheimer e il Parkinson.

Ma i benefici della danza possono essere sfruttati anche nel percorso di cura dei pazienti oncologici: ad oggi in Italia si contano 3,4 milioni di persone con diagnosi di tumore, come è stato ricordato nella conferenza stampa per il lancio del progetto Dance for Oncology. La maggior parte di loro, attraverso le terapie oncologiche e chirurgiche, risolve il proprio percorso e prosegue nei controlli periodici, tornando pienamente alla vita di prima.

Grazie alle numerose attività di supporto ai pazienti oncologici, oggi è possibile mantenere la “normalità” anche durante il percorso di cura, attraverso iniziative che permettono ai pazienti di continuare a realizzarsi e a socializzare, imparando a rapportarsi al meglio con la propria immagine corporea e favorendo un’alimentazione sana e la pratica di attività fisica regolare.

 

Dance for Oncology

Dance for Oncology è il primo progetto italiano dedicato a pazienti oncologici, uomini donne, con l’obiettivo di migliorarne l’umore, la condizione psico-fisica e aiutarli a ritrovare l’entusiasmo per la vita utilizzando la danza come terapia.

L’idea nasce da un progetto europeo, promosso dall’associazione IncontraDonna Onlus, che aveva già testato i benefici della danza. Come spiega la sua Presidente Adriana Bonifacino, infatti, “il progetto europeo ha testato la positività dell’utilizzo della danza come strumento per favorire il movimento, la socializzazione, e quindi combattere e prevenire le recidive in campo oncologico per le sole pazienti con tumore del seno. A quell’esperienza positiva e unica è seguita l’idea di un lavoro più ampio che, coinvolgendo i Centri di oncologia su rete nazionale, potesse avvicinare al ballo il maggior numero di pazienti per favorire così un complessivo miglioramento delle loro condizioni psico-fisiche”. 

Il progetto Dance for Oncology coinvolge maestri di ballo di tutta Italia che, in collaborazione con 13 Centri oncologici, dal 23 settembre terranno i corsi in altrettante città su tutto il territorio: Roma, Cagliari, Palermo, Lecce, Napoli, Torino, Milano, Verona, Pisa, Cosenza, Catanzaro, Forlì, Messina.

 

Per scoprire qual è il centro più vicino a te, clicca qui.

Per scoprire di più sul progetto Dance for Oncology, visita il sito » www.dance4oncology.it

Tags:
eD Promotion: i Prodotti di Mylan Italia S.r.l.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?