Un difetto genetico alla base della balbuzie?

Dennis Drayson, del National Institutes of Health, ha coordinato una ricerca i cui risultati sono stati presentati a Washington, nel corso del meeting dell’American Association for the Advancement of Science. I ricercatori americani hanno identificato tre mutazione genetiche che influenzano il modo in cui il cervello elabora il discorso e che sono molto frequenti fra le persone che balbettano. Drayson ha spiegato: «Questi difetti genetici non sono la sola causa della balbuzie e probabilmente non lo sono per tutti, ma sicuramente sono di grande interesse. Circa la metà delle balbuzie è ereditata dalla famiglia». Gli scienziati americani continuano le ricerche per trovate una cura per la balbuzie di origine genetica e hanno modificato geneticamente con le tre mutazioni identificate per il disturbo.

 

Fonte: Sanità News, 21 febbraio 2011

eD Promotion: i Prodotti di Mylan Spa

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?