Uomini imbranati quando osservati da una donna

Forse noi donne ce n’eravamo già accorte, ma adesso ci sono le prove scientifiche: di fronte a una donna gli uomini perdono la testa! È quello che ha dimostrato uno studio condotto da dell’Università olandese di Radboud pubblicato su Archives of Sexual Behaviour: a un gruppo di studenti eterosessuali di entrambi i sessi è stato somministrato il test di Stroop, che misura il livello di concentrazione. Il test consiste nel leggere il nome di un colore, che è scritto con un colore diverso su una serie di cartoncini o schermate (ad esempio se il vocabolo ‘rosso’ è scritto in verde, il soggetto deve dire rosso). Per gli uomini il test ha rilevato un significativo calo del punteggio ottenuto, quando al soggetto veniva comunicato che sarebbe stato osservato via webcam da una donna. Nessun cambiamento per un presunto osservatore di sesso maschile. Di contro invece le donne sottoposte al test risultano indifferenti alla presenza di un osservatore.

Pare quindi che ci sia un fondamento neurologico alla sistematica “imbranataggine” di tanti uomini nell’approcciarsi all’altro sesso: un calo della concentrazione e delle performance cognitive misurabile. Se la donna poi è attraente le cose potrebbero complicarsi ulterioremente: un’altra ricerca del 2009 aveva dimostrato infatti che una semplice interazione di pochi minuti con una bella donna portava ad un calo delle performance mentali. Le ragioni di questa perdita di concentrazione si possono solo ipotizzare: chissà quali pensieri distolgono la mente maschile di fronte a una donna…

 

Fonte: paginemediche.it, 16 aprile 2012

eD Promotion: i Prodotti di Mylan Italia S.r.l.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?