Uomini: più predisposti al cancro alla pelle

«È probabile che gli uomini siano più sensibili allo stress ossidativo nella pelle e quindi siano più esposti al rischio di carcinoma a cellule squamose», questa la conclusione dell’oncologo Gregory Lesinski, uno degli autori di una ricerca del Comprehensive Cancer Center dell’Ohio State University di Columbus. Secondo lo studio, infatti, gli uomini sarebbero più predisposti al carcinoma a cellule squamose, un tumore della pelle fra i più frequenti, a causa dei bassi livelli di un antiossidante, la catalasi, che è un enzima antiossidante, che catalizza la scissione dell’a cqua ossigenata in acqua e ossigeno molecolare all’interno delle cellule ed è presente in tutti gli organismi viventi. I ricercatori statunitensi hanno scoperto che i topi maschi che si ammalano di questo tipo di cancro hanno livelli più bassi di questo enzima rispetto alle femmine, e inoltre accumulano il 55% in più di un tipo di globuli bianchi che sono coinvolti nel processo infiammatorio; l’accumulo di questi globuli può essere ridotto somministrando catalasi per via epidermica. La ricerca statunitense è stata pubblicata sul Journal of Investigative Epidemiology.

 

Fonte: Sanità News, 6 dicembre 2011

eD Promotion: i Prodotti di Mylan Italia S.r.l.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?